Capelli sfibrati: cause e rimedi naturali

 In Cosmetici alla canapa

Durante la bella stagione, le lunghe giornate al mare hanno sempre un effetto rigeneratore su corpo e mente, ma purtroppo non si può dire lo stesso per i nostri capelli.

Quando si parla di capelli sfibrati, le cause principali dell’indebolimento del cuoio capelluto sono proprio la salsedine, i lavaggi molto frequenti e le numerose ore di esposizione al sole.

L’insieme di questi fattori tende a seccare il capello e a deteriorarne la struttura, e, senza un adeguato trattamento, il rischio è quello di arrivare a fine stagione con i capelli increspati al punto di creare quel fastidiosissimo “effetto paglia” che tutti ben conosciamo.

I capelli rovinati e secchi tendono a tendono a spezzarsi più facilmente durante la spazzolatura e a sfaldarsi, sopratutto all’altezza delle punte.

Ma evitare che tutto ciò avvenga è molto semplice: basta curare i capelli nel corso della stagione con costanza e utilizzando prodotti in grado di rinforzare il cuoio capelluto sfibrato ricompattandone la struttura, e al contempo di idratare a fondo la cute secca.

I benefici dell’olio di canapa sui capelli secchi e sfibrati

L’olio ricavato dalla spremitura a freddo dei semi di canapa (da non confondere con l’olio di CBD) si conferma sempre di più un vero toccasana per i capelli crespi e inclini alla rottura.

Grazie alle sue proprietà antiossidanti ed emollienti, è diventato un ingrediente estremamente ricercato da parte di tutti i produttori di cosmetici orientati alla ricerca di soluzioni green.

Con il suo alto contenuto di acidi grassi essenziali (Omega 3, Omega 6), l’olio di canapa nutre il cuoio capelluto danneggiato in profondità, restituendogli la sua naturale morbidezza e luminosità.

Maschere naturali per capelli: l’azione combinata di canapa e miele

L’unione di olio di canapa e miele è una combo vincente contro la secchezza cutanea e, durante la stagione estiva, può rivelarsi un’arma davvero invincibile.

Oltre a idratare a fondo la cute, evitando pruriti e screpolature, è in grado di rinforzare la struttura del capello dalla radice alla punta.

Utilizzare prodotti a base di miele e canapa ti aiuterà a contrastare efficacemente gli effetti del sole e della salsedine, che per i capelli possono essere una vera e propria tortura.

Dopo il lavaggio con lo shampoo, applica il conditioner all’altezza delle radici, stendendolo con il pettine per tutta la lunghezza del capello. Una volta fatto, lascialo in posa per almeno 7-8 minuti prima di risciacquare.

Ti basterà ripetere il trattamento una o due volte a settimana per avere capelli visibilmente sani e lucenti anche a fine stagione.

Recent Posts
0
pelle invecchiata dal solerientro al lavoro