Lavarsi le mani in continuazione deteriora la pelle: reidratala con l’olio di canapa

 In I benefici del CBD

Il difficile periodo che stiamo attraversando ci ha costretti, in molti casi, a rivedere le nostre priorità e acquisire nuove abitudini; una di queste è quella di lavarsi le mani in continuazione.

L’attenzione all’igiene è di primaria importanza in un momento così delicato, ma cosa succede alla pelle delle mani quando entra in contatto con acqua e sapone molte volte nell’arco della giornata?

Lavarsi le mani spesso: perché è importante

Lavarsi le mani spesso è un gesto tanto semplice quanto importante, in particolar modo in tempi di Covid, come ci ha ricordato più volte l’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Nel corso della giornata, le mani vengono in contatto con superfici e oggetti di qualsiasi tipo, dai mezzi pubblici alle banconote, favorendo la diffusione di microrganismi, che talvolta possono essere innocui ma altre volte possono avere caratteristiche patogene.

Osservare scrupolosamente le norme igieniche è fondamentale per tutelare la propria salute e quella altrui e impedire la trasmissione dei microrganismi portatori di malattie infettive.

Ma lavarsi le mani in continuazione è inutile se non lo si fa nel modo giusto: all’inizio del lockdown, delle direttive ben precise sono state diffuse dal Ministero della Salute, in cui si raccomandava di frizionare le mani con il sapone per un minimo di 50-60 secondi o, in alternativa, di usare una soluzione idroalcolica, strofinando per non meno di 30 secondi.

Pelle mani secca: cosa succede se i lavaggi sono troppo frequenti

Ma cosa succede alla pelle quando si lavano le mani in continuazione?

Lavarsi le mani spesso e con acqua calda può rendere la pelle mani secca e screpolata, causando la comparsa di escoriazioni, talvolta anche molto fastidiose.

La pelle delle mani tende a “fissurarsi”, ovvero a riempirsi di ragadi, quei fastidiosi taglietti sanguinanti che compaiono sulla superficie cutanea, specie sulle nocche, attorno alle unghie e sul dorso.

È importante non sottovalutare la comparsa di queste lesioni che consentono ai batteri di penetrare oltre la superficie epidermica e causare infezioni.

In caso di lavaggi molto frequenti, la pelle mani secca deve essere idratata con prodotti che favoriscano l’elasticità dei tessuti cutanei e riducano la secchezza.

Meglio ancora se la pelle secca mani viene trattata con ingredienti naturali di natura oleosa, capaci di nutrire la pelle in profondità e restituirle il normale grado di idratazione.

Pelle screpolata mani e olio di canapa

Quando la pelle screpolata mani è particolarmente secca e disidratata, e risulta ruvida al tatto e tendente alla desquamazione, quali sono gli ingredienti migliori per garantire la giusta idratazione?

  • Burro di Karité. Ingrediente 100% naturale, il burro di karité ha delle proprietà emollienti e nutrienti che lo rendono perfetto per idratare la pelle mani secca e screpolata. Oltre a nutrire la cute a fondo, la protegge dagli agenti atmosferici che possono deteriorarla;
  • Olio di cocco. L’olio di cocco è, tra gli oli vegetali, quello con la minore quantità di acidi grassi insaturi. Contiene un’alta quantità di acido ialuronico, un grasso saturo che favorisce la produzione di collagene e, di conseguenza, aumenta l’elasticità dei tessuti.
  • Burro di cacao. Sulle labbra come sulle mani, il burro di cacao è un toccasana per la pelle secca e disidratata, in quanto idrata e nutre la pelle in profondità e svolge un’importante azione antiossidante, contrastando i radicali liberi
  • Olio di canapa. L’olio ottenuto dalla spremitura a freddo dei semi della pianta di canapa si conferma sempre di più uno dei migliori ingredienti impiegati nella biocosmesi, per il suo alto contenuto di acidi grassi essenziali, Omega 3 e Omega 6, che nutrono la pelle a fondo, ricompattandola.

Il CBD Balm integra tutti questi ingredienti naturali, a cui è aggiunto l’1% di cannabidiolo per un’azione anti-ossidante e antinfiammatoria ancora più intensa ed efficace.

Le informazioni sanitarie pubblicate su questa pagina sono esclusivamente a titolo informativo e formativo generale, e non sostituiscono la consulenza medica professionale. Pertanto, prima di intraprendere qualsiasi azione sulla base di queste informazioni, vi invitiamo a consultare un medico o un altro operatore sanitario. Non forniamo alcun consiglio di salute.
Recent Posts
0
pelle-gambe-secca-e-squamosaCannabis Light